di amici e psicosi

Ci sono dei fine settimana che non hai niente in programma, a parte le solite piccole incombenze dei giorni liberi. Allora ti metti a pensare, che qualche cosa sarebbe bello organizzarla: io e il socio amiamo vedere i paeselli e le località nei dintorni, e ogni domenica è una gita. Qualche volta però mi prende male, e mi cominciano a parlare i pupini che ho nella testa (che a onor del vero dovrei farmi vedere da uno bravo..) e entro in una spirale vorticosa:

oddio che si fa? e se non organizziamo qualcosa poi ci si annoia? e la Gioppina mi diventa isterica. Se non facciamo niente mi ammorbo in casa e poi sclero. Voglio andare a correre! Ma che male il ginocchio…Sarà meglio che non ci vado. E no dai un pò di movimento ci vuole, e insieme fuori ci stiamo mai. Dovrei stirare? Non ci penso nemmeno! Guardiamo Buona domenica???? (buona domenicaaaaa?? non so nemmeno se la fanno più, in ogni caso quando la guardavo avevo sedici anni e soffrivo di turbe psichiche peggio di adesso …)

Questo il sabato mattina, figuratevi se parte bene il week end.

Poi una svolta inattesa; avete presente quando guardate le previsioni che danno pioggia, ma poi la aspettate e  la pioggia non viene? Tutto di guadagnato, l’ombrello sta in borsa ma non si usa. Una telefonata ad un amico e ti viene in mente una cosa “Uè guagliò! -non è che dico proprio così, è tanto per far sapere l’universalità delle mie conoscenze- Carichiamo le bici ai bimbi e ci facciamo un giro sulla ciclabile al mare? Loro si sfogano di corsa e noi ci sfoghiamo di chiacchiere!”

Il sole,  il vento (anche troppo, ma porta pazienza), i lavori dai bagnini, la sabbia ancora tutta sporca di legna e rami; i bimbi che quando sono in compagnia non rompono mai (vabbè, non esageriamo: la sabbia in bocca, e una caduta dallo scivolo non ce li facciamo mancare…). E tu ci guadagni una giornata! Nel senso che era persa, oramai la vedevo grigianoiosa e mi aspettavo una serata da litigio (beh, sono notevolmente meteoropatica e anche scassamaroni)…e invece passi un pomeriggio bellissimo con poco. Nel tuo ambiente con una compagnia piacevole, meglio di così.

Concludendo:

  • ho bisogno di uno psichiatra, e questo lo so, ma a voi non capita mai di avere l’ansia da prestazione durante il fine settimana?
  • la primavera è una stagione strana, che ti mette tanto frizzore (bella invenzione, voglio in copyright) ma ti sballa pure l’ormone
  • quando trovi una coppia che riesce a incastrarsi nei tuoi equilibri di persona e di famiglia, tienitela stretta che è meglio di un gratta e vinci vincente
  • i figli so’ pezz’ e core

Annunci

7 thoughts on “di amici e psicosi

  1. 1) la psichiatra ce l’ho, nel senso che è mia amica su fb
    2) oh sì, sballa eccome
    3) la psichiatra del punto 1 a volte si incastra con la sua famiglia nella nostra famiglia. Dici che non è un caso?
    4) e ci tolgono il fiato

  2. 1. ne sono assolutamente convinto, ma per altri motivi!
    2. la primavera è magica dopo il nero dell’inverno
    3. è bello incastrarsi con altre coppie, soprattutto al mare
    4. mio figlio è l’unico psichiatra che mi può curare e che mi cura!

  3. mogliedaunavita ha detto:

    se hai una coppia di amici che si incastra con voi grattala tutti i giorni.
    il mare sembra riccione e mi prende subito la malinconia
    devo smettere di psicodrammaricarmi da sola
    ho sempre l’ansia da prestazione! sigh

  4. Se invece vivi nel mezzo del nulla della pianura padana…
    Quando penso che i leghisti ne vanno pure fieri di questo nulla e grigiore…
    Anche noi abbiamo una coppia con bimbi delle stesse età delle nostre, ma tra febbri e altro incastrarsi è un problema moltiplicato quattro.
    P.S.: certo che mi ricordo di te e sono contenta che hai ripreso il blog, ora, però, sono in arretrato…
    Grazie

  5. Per la 1 la 2 e la 3 ti seguo a ruota!!!:D
    non c’è niente da fare,il weekend ti mette un’ansia addosso tremenda,perche devi perFORZAfarequalcosadibelloedivertenteriposareemetetreinordinesennòmicatelosaraigodutono????
    la primavera è INSIDIOSISSIMAAAAAA (vedi che razza di post ho partorito oggi…)
    Gli amici,sono speciali senza di loro è impossibile stare!!!

    per i figli al momento non so,non ne ho!!!:D

  6. angela ha detto:

    Diciamo che sul fatto di fare qualcosa nel w.e. anche io cerco sempre di organizzare qualcosa, anche se ora che i figli sono grandicelli spesso hanno già i loro impegni, magari avessimo il mare vicino…

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...