Radici

Per la praticità di trasformare un elastico nella cintura di una Barbie, per la testardaggine a sposare l’unico uomo che non poteva essere tuo, per la timidezza di una passeggiata da sola, per la discrezione di non chiedere nemmeno come vanno le cose a casa, per la generosità che vengono sempre prima gli altri soprattutto i figli, per la creatività del mobiletto del salotto, per l’allegria dei pomeriggi di quando invitavo le amiche delle elementari, per lo sclero di quando discuti con nonna…grazie mà e goditi la tua festa!


Advertisements

3 thoughts on “Radici

  1. mogliedaunavita ha detto:

    quando ho smesso di essere figlia…si è formato un buco che non riesco a riempire con nessun’altra cosa. auguri alla tua.

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...