Innesti e contaminazioni

Quando grazie a Stima ho scoperto l’iniziativa è stato subito amore; per la mia continua voglia di giocare e conoscere cose nuove, per avere la possibilità di crescere mia figlia nella massima libertà di espressione, perchè le nostre radici sono importanti ma ancora più importante è abbellire la mia città e lasciare un segno. La filosofia dell’innesto è semplice: far germogliare l’immaginario dove esiste il reale. Noi abbiamo voluto aggiungere la contaminazione delle arti, quella cartacea di una bambina e quella storica della pietra “sacra”. Questo angolo della mia città ha un fascino particolare, perchè ti sorprende in mezzo a piccole vie nascoste del centro, ci capiti senza saperlo e senza programmarlo: una piccola piazza, piccole case basse, una piccola chiesa. E questo modo di acclamare senza gridare è ciò che voglio scegliere per questa iniziativa, molto apprezzata anche da figlia e socio.

Compagne di avventura (in progress):

Stimadidanno
Mammainverde

Pentapata
Mannalisa
Cuordicarciofo

Bimboverde
Emily
Pisa&Love

Sfollicolatamente

Ringrazio CeVì che ha avviato il progetto Innestare (http://innestare.blogspot.com) e invita a farlo diventare di tutti: io continuo a spargere la voce.

Advertisements

5 thoughts on “Innesti e contaminazioni

  1. Owl ha detto:

    Bellissimo! Stamattina mi avete lasciato tutte con la bocca aperta. Spero di districarmi presto da questo lavoro urgente e mettere insieme le foto!

    Siete stupende ed una fortuna insperata avervi incontrato in rete

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...