Singin in the car

We only said good-bye with words
I died a hundred times
You go back to her
And I go back to black

8 thoughts on “Singin in the car

  1. pentapata ha detto:

    stare al mondo non è facile, manco se sei un fenomeno della musica, manco se hai tanti soldi. Hai solo – forse – più mezzi per ammazzarti.

  2. Quoto Pentapata, anche se sei un “privilegiato” la vita può sembrarti indicibilmente pesante….a me la sua voce piaceva moltissimo, e mi dispiace che se ne sia andata…

  3. io sono la solita cinica: buttarsi via è sbagliato in tutte le condizioni.
    però la tristezza della perdita (della vita, della identità, della speranza che può avere una persona giovane) non me la toglie nessuno…

  4. L’ho appena scritto da un amico che persone così sembrano avere tutto ma in realtà sono molto fragili. E il più delle volte non hanno “amici veri” a sostenerli…
    Perdersi è facile…può capitare a tutti, ma trovare qualcuno che ” ci ritrovi” è più difficile… 🙂
    Ho postato anch’io una sua canzone, anche se la mia preferita rimane “Back to black”

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...