Accadde ieri: un post it sgangherato

devo fare un appunto per ricordarmi del giorno di ieri, quando lo spread è arrivato a 570 (io non lo sapevo nemmeno cosa fosse lo spread prima di quest’estate, e faccio la ragioniera di mestiere)- ieri, quando sulla mia bacheca fb mi hanno scritto che a seicento c’è il default (e anche qui, prima dell’estate io dicevo fallimento, come quello della ditta dove lavoravo prima, che ancora mi deve dare i soldi)-ieri che ho pensato se la teoria del mio conto corrente (ridicola, lo so) è anche pratica, o solo una presa per il culo-ieri è il giorno dopo la promessa di dimissioni di un governo che non ha i numeri di maggioranza-un governo che deve rigare dritto, chiudere bene il colletto della camicia e tirare su le spalle, perchè ci sono i commisari in banca d’italia-un governo che vende allo scoperto- un governo che si dimette in differita io non l’ho mai visto ma forse sono troppo giovane per ricordare (voleva essere una battuta)-ieri è il giorno in cui un presidente della repubblica italiana, che di solito va alle cene e alle inaugurazioni dei supermercati, questo presidente ha tirato un grandissimo petardo dentro la buca delle lettere di questa italia e si è fatto beccare-io adoro i bambini che tirano i petardi per farsi beccare-ieri una nomina a senatore a vita è diventata una presa di posizione da titani-ieri il mio nome è comparso dentro un manifesto di genere-io sono quella che non ama le classificazioni, ma qualche volta bisogna metterci la faccia-

5 thoughts on “Accadde ieri: un post it sgangherato

  1. La sgangheratezza (apparente) del tuo post si sposa bene con la sgangheratezza (spaventosamente reale) della nostra situazione. Scusate il pessimismo, ma non vedo soluzione…

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...