Io al Mondo Creativo? Impossible is nothing!

Qualche settimana fa ho deciso di andare al Mondo Creativo, salone dell’ Hobbistica Creativa, Belle Arti e Fai da te. Voi capite: la mia massima creatività è decidere da quale parte mettere la riga dei capelli, preparare i colori per la gioppina, cambiare la dose di zucchero dentro un ciambellone. Però conosco tante belle persone che sono misticamente rapite dai lavori manuali, lì ci sarebbero state, e allora sabato l’ho presa come una ignobile scusa per farmi una seduta terapeutica di chiacchere femminili.

La cosa che mi ha fregato, purtroppo, è aver portato con me la mia mammina adorata, che è un mostro di manualità: è capace di trasformare paglia e fango in un uomo fatto e finito, per dire.

Un’altra cosa che mi ha fregato è non aver dimenticato la carta di credito. Ho comprato gli uncinetti, la fettuccia, la carta adesiva per fare decoupachwork: ora ho aperto dodicimila progetti tra scaldacolli, borse, magliette e forse anche una versione della mia nuova casa fatta coi Lego.

Mi ero messa d’accordo con la cara Chiara (veramente nei nostri progetti c’era anche un pigiama party, ma lasciamo stare…) e infatti quando ci siamo viste sembravamo due groupie dei Doors: uuhhh, aaaahhh, baci baci, saluti al marito (che avrà pensato di avere di fronte una pazza), carezzine ai figli (madonna che belli!). Ho conosciuto le ragazze del forum , che hanno anche loro siti e idee bellissime (e progetti ambiziosi, qualcuna..). E poi ho rivisto Mammafelice, che conosco da tempo perchè è il mentore dei deliri collettivi di Zebuk, e che ogni volta mi commuove: lei davvero è una con gli attributi, il che non significa che sia la donna ideale, ma per me è un soggetto di cui tener conto e a cui ispirarsi (alè che sviolinata, vi giuro che non mi paga…in nessun senso!).

Oggi mi ha anche fermato la bidella all’asilo: mi ha proposto di creare i portatovaglioli con gli swarosky. Fermatemi, vi prego, o mi trasformerò in una femmina.

 

9 thoughts on “Io al Mondo Creativo? Impossible is nothing!

  1. Ma parliamone!!! Quest’anno mi siete sfuggite, ma l’anno prossimo si fa davvero un mega pigiama party all’Holiday Inn!!
    Facciamo pure un rapido bilancio: ad aprile sono tornata a casa con dei colori per i bambini, un piano taglio piccolo e rotella e una scatola per i fili del punto croce.
    Sabato sono tornata con ogni ben di Dio di lane e uncinettoni e mi sono pure pentita di non aver comprato la fettuccia per le borse.
    A primavera prossima prima di partire accendo un mutuo,va!!
    Ma che bellissima giornata! E che meraviglia la tua mamma, che si è meritata una menzione speciale anche da me!

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...