Singing in the car

Inizio settimana frizzante, ho didicimilaseicentoventitrè cose in testa, da scrivere da leggere da vedere da fare. Meravigliosa mancanza di tempo: che se il tempo mi avanzasse mi sentirei persa 🙂

Il rovescio della medaglia è che il fine settimana vola e arriva lunedì in uno zot.

Musica dai: in macchina si canta fortissimo (di che anno è questa? sempre eighty’s?? fa niente, la ballavo nella mia ggggiovinezza)

5 thoughts on “Singing in the car

  1. pussola ha detto:

    Quando è uscita questa canzone io avevo “ben” 10 anni…l’ho sempre amata..perchè era sempre poco in forma, si truccava male, aveva dei capelli improponibili e la voce di paperino…ma era perfetta così! (poi, che c’entra, io a 13 anni andavo in giro con i fiocchi di pizzo nero in testa, i fuseaux neri, gli anfibi, la gonnellina nera di pizzo e il chiodo e pure gli orecchini con le croci, da fan di Madonna incallita…ma la Cindy mi è sempre piaciuta assai) 🙂

  2. Io oggi ce l’ho con Ma che freddo fa…. e quando mi entra in testa non mi esce più! comunque la frase “se il tempo mi avanzasse mi sentirei persa” è perfetta… in qualche modo c’entra con un mio post sulla pazienza e mi fa riflettere.. che in fondo noi impazienti c’abbiamo sta frenesia che ci fa fare mille cose che non è poi cosi male… grazie!! 🙂

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...