Singing in the car

Eh si, ci sono dei fine settimana che prendono pieghe strane, inaspettate e intriganti: magari sei la sola a farti un film su come possano andare certe cose, magari gli altri non capiscono, però tu parti per il tuo bel trip mentale e buona notte al secchio.

E poi ci sono le amiche; quelle che hai (ri)cominciato a frequentare almeno una volta al mese, con tanto di appuntamento sull’agenda. Quelle che ti costringono a un pomeriggio in SPA, che tu pensavi superfluo e che invece è fondamentale. Le amiche a cui puoi dire che ti piacerebbe se qualcuno provasse a flirtare, quelle che capiscono quando salti un aperitivo perchè la gioppina ha bisogno di coccole. Quelle donne lì sono capaci di farti comprendere cosa significa un pò di sacrificio, cosa vuol dire lottare, quali sono i significati nascosti dietro un herpes. Sono le amiche che possono darti una mano per qualche scelta un pò importante.

Che faighe le mie amiche.

Volume: gli ottanta non mentono🙂

Lei è la titolare della rubrica.

4 thoughts on “Singing in the car

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...