Taccuino delle bizzarrìe

Qui le cose girano così:

la neve è nera.  perchè una montagna di ghiaccio alta un metro ci mette molto tempo a sciogliersi, nel mentre sopra si posa tutta la schifezza della strada e dell’aria. you know?

il carnevale è finito. domenica ci sarà una sfilata di carri anche se oggi è il mercoledì delle ceneri, il che pone inzio alla quaresima (vi ricordo che il nostro è il carnevale più antico d’italia. googolare per credere)

la gioppina scrive chiara con l’acca. senza indicazioni.

dormo con la sopracitata. dicesi fuga strategica di compagno smaronato.

-il supermercato ha in offerta il detersivo lavatrice. sparito.

-stasera va in forno il mio primo pane col lievito madre autoprodotto.

Secondo me c’è da restare a bocca aperta per come le cose vanno strane. Un mondo a testa in giù, praticamente.

10 thoughts on “Taccuino delle bizzarrìe

  1. Se marito “non-vengo-a-una-festa-manco-morto” non dà forfet, mi sa che domenica mattina faccio un salto, sperando che il carnevale dei bimbi non sia una sòla.

  2. polly ha detto:

    ihih, io su Evernote c’ho giusto la tag “cose assurde”.

    Qui comunque i carnevali si fanno in primavera, e ce n’è tanti, ovunque, anche se siamo in quaresima. A noi ci piace di festeggiare. Baci.

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...