Singing in the car

Di questa settimana passata mi rimangono in mente solo le facce belle che se ne sono andate: letterati, un campione sportivo che conoscevo.

Episodi tristi che si aggiungono a qualche parola brutta sentita di troppo: non sono un’anima pura, conosco le brutture, ma ne vengo colpita a sorpresa lo stesso.

Scappo dal mondo cercando il fiume con la reflex, fermando l’acqua che scorre dentro fotografie mediocri, decidendo di camminare per quella strada: voglio esprimere così la mia creatività, che non sono capace di fare la maglia, o l’uncinetto, o le sedie. Cerco le radici, guardo mia figlia, amo il mio compagno. Ascolto musica.

Lei  ha inventato la rubrica

2 thoughts on “Singing in the car

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...