Ti regalo una perla

Anche durante il grande caldo estivo è importante mantenere con razionalità uno stile di vita sano: cominciamo bevendo molto. In ordine alfabetico: Alexander, Americano, B52, Bellini, Black Russian, Caipirinha, Caipiroska…

Partecipate!

Perlipedia

Annunci

Intermezzo

Stanca.

Di essere me, tenere duro, simulare leggerezza.

Ho pensieri pesanti in mezzo al quotidiano, nascosti dietro occhi sorridenti.

Voglio piangere, voglio diventare debole.

Disorganizzarmi, disperdermi, nuvolare.

Allontanare chi dipende da me, sono io che ho bisogno di affidarmi.

E questo amore intorno serve da zavorra contro l’instabilità che cerco affannosamente. Volare via.

Domani torno quercia, oggi solo salsola.

Perchè protesto contro gli europei di calcio

Sono una sportiva.

Tanto è dovuto alla mia storia di pallavolista, cominciata a 7 anni e finita quando è nata la Gioppina (mica per colpa sua, solo per merito dei miei mensichi); ho un curriculum abbastanza lungo da quel punto di vista, con tantissime esperienze sia di volley giocato, qualche volta insegnato, moltissimo parlato. Tutto il panegirico per dire che conosco l’argomento.

Forse grazie alla carriera, ma di certo grazie al carattere e alla formazione, io sono anche tifosa Continua a leggere

Pantamusic al mare

C’è poco da aggiungere ad un fine settima meteorologicamente perfetto: mare mare mare, sole, eritema, pasta col pesce, bagni, mare mare, sole, acqua fredda.

Ho visto una bambina che ha scoperto la sabbia per la prima volta: i piedini cicciotti di duenne con le dita rattrappite dalla novità. I giovanissimi genitori sorridenti e un pò sorpresi.

Sono fortunata ad abitare qui, non potrei vivere in nessun luogo lontano dal mare.

Duri gente, duri: arriveranno anche le ferie!

Imparare a muoversi con lentezza: prospettive per la scuola primaria

Decisamente una riunione interessante quella che abbiamo fatto con una maestra della primaria; la scuola intesa come istituzione ha pena dei genitori e vuole aiutarli a comprendere e a rasserenarsi e quindi organizza incontri informali per prepararci alla nuova esperienza della prima elementare (ok, sono vecchia non si chiama più elementare ma chissene).

Quello che ne ho ricavato io (e va a confermare ciò che sostengo da tempo): Continua a leggere