Pantamusic-Oggi mi celebro

Ah avrà fatto qualcosa di importante.

O forse si parla di lei da qualche parte.

Maddechè, cari i miei edonisti: lo so che il peso di un personaggio è ponderato in relazione a quello che ne dicono gli altri. Ma questa volta faccio tutto da sola.

La settimana scorsa la Gioppina ha rotto i maroni come i peggio bimbi minkia.

No, davvero, era insopportabile anche alle notoriamente infinite riserve di pazienza di una mamma (non sottilizziamo sulle mie riserve, piuttosto focalizziamo che io, per diritto di nascita, sono sua madre). Oh se ci penso mi lancerei dalla finestra seduta stante.

Tutti i giorni all’uscita dall’asilo erano richieste assurde. Mamma andiamo al mare? Amore mio, proprio oggi che tira il ghibli…non si può. Mamma andiamo a comprare i gerani? Ma come ti è venuta questa passione giardiniera.. Mamma posso fare il nuovo album di figurine della coop? E chi cazzo ti ha dato le figurine della coop, che io la spesa coi comunisti non la faccio. Mamma ti potresti arrampicare e prendere quelle foglia lassù? E come no, mi chiamavano Spaider. Mamma andiamo a casa della AmicaMia? La mamma dell’AmicaTua mi odia (e a me mi sta un pò sulle balle-ndr). Mamma stasera mi cucini la polenta col cinghiale? Robe fressssche col caldo, passerina. Mamma esiste un pianeta lontanissimo dove è impossibile arrivare e dove ti chiederò di andare?

Echeppalle figlia mia! Come se non bastasse, ogni mezz’ora una lagna, lei che piange solitamente proprio poco (piuttosto sbatte i piedi e strilla). Vi risparmio l’elenco dei suggerimenti di morte (la mia), la lista di ricera di madri altre, i disegni con le corna e didascalie “Tu puzzi Tu puzzi Tu puzzi…non ha sbagliato nemmeno una doppia)

Ok, ho capito: ti sta venendo la febbre, non può essere che quello. Ah no? Dici che semplicemente hai deciso di sfrantumare le appendici di cui noi femmine non siamo dotate, facendole crescere apposta?

Avevo due scelte. Sclerare, come nella migliore tradizione qui in mezzo al mar; oppure diventare zen, che è una cosa che non conosco troppo approfonditamente.

Ho acceso la due.

Mi sono rilassata, l’ho ascoltata, anche se non è cambiato un tubo. Non c’era da parte di mia figlia chissà quale richiesta di attenzione, un malessere interiore, un nucleo famigliare allo sbando: semplicemente lei è stanca e ha deciso di scassare i cabasisi.

Semplifico troppo? Non lo so, io su questo mi tiro indietro, non conoscendo la materia non posso fare l’anamnesi psichiatrica (anche se ho notato che va di gran moda, soprattutto da parte degli incompetenti): semplicemente analizzo.

Resta il fatto che io sono stata meglio e invece di sculacciarla ho lasciato perdere (vi assicuro che senza paccate è stata meglio anche lei). E’ per questo che oggi mi voglio celebrare: perchè ho fatto qualcosa che non sapevo se sarebbe stata la scelta giusta, anzi pensavo proprio il contrario. Eh capirai che celebrazione. Eh, per me si.

Buona settimana amisci!

10 thoughts on “Pantamusic-Oggi mi celebro

  1. Dev’essere un’epidemia. O forse sono proprio stanchi e noi di più e ci passiamo stanchezze e nervosismo gli uni con gli altri che neanche la gastroenterite fa tanti danni. Oggi ho letto il tuo post e mi sono messa in ascolto, invece che all’azione, e anche se dall’altra parte arrivavano solo “No!” e “Vai via!”, secondo me qualcosa ha funzionato e stasera non siamo impazziti né a cena né dopo. Grazie Lu

  2. Noi abbiamo le due ore dalle 18 alle 20 che sono sclero allo stato puro. Sclero. Potrebbero aggiungerlo alla tavola degli elementi tra lo stronzio ed il calcio… zen zen zen….
    inspirare, espirare, inspirare, espirare…

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...