Questo è l’evento più figo dell’anno #liberericette #freearecipe

Io sono una che ha tanta esperienza del web

[ottimo, se avessi letto un post con questo inizio avrei chiuso in due millisecondi]

Frequento la rete da un sacco di anni

[ecco la nonna rimbambita che non sa nemmeno cosa sta leggendo]

Solo leggendo due righe ho già chiaro il profilo del blogger

[insieme a Grissom ci chiamano le linci di internèt]

Per me internet è stata una grossa fonte di amicizie

[magari provassi a uscire da casa]

Ok, oggi elimino l’introduzione al post, vado direttamente al corpo.

Una delle ricette in mezzo al mar (che notoriamente non è un foodblog ma se capita noi ci vendiamo per un tozzo di pane, che nemmeno quelle sul raccordo anulare), uno dei miei caotici tentativi di mettere espressioni culinarie in questo diario virtuale riguardava un uovo sodo

Naturalmente c’erano dentro dei richiami filosofici che lèvate, nemmeno ve li spiego, tanto non potete capire.

Quella ricetta era dedicata a un’iniziativa entusiasmante di solidarietà cameratesca: un gruppo di donne che sostenevano un’altra donna, uno zoccolo duro di donne, delle zoccole dure insomma (la battuta non è mia, ma non posso citare la fonte..ghghgh)

E’ passato un anno e siamo ancora qua, ci abbiamo preso gusto che repetita juvant.

Il 31 gennaio Liberiamo una ricetta #liberericette #freearecipe

Uniamo tutte le cucine del web e anche quelle fuori dal web, perchè non ci sono limiti alla condivisione: si tratta di preparare una ricetta e pubblicarla da qualche parte su internet, blog e affini, per donarla a chi deciderà di appropriarsene.

Ci sono:  un evento creato su FB e un gruppo per far incontrare blog ospitanti e semplici lettori. Vi metto i link, andateli a leggere che io lo vedo dalle statistiche se fate clik oppure no. (Anche Mammafelice ha creato una pagina per raccogliere tutte le ricette liberate, quindi se ci sta lei di mezzo state sicuri che non è una minchiata)

Ditelo a tutti, anche alla mamma o alla cognata stronza.

Soprattutto perchè quest’anno all’evento è affiancato un’occasione di beneficienza: si possono fare donazioni al Centro Astalli e se tutto va bene creeremo un libro con le ricette. Ma questo non ve lo potevo dire perchè non è ancora confermato. Che cialtrona.

Dai, diffondete il verbo: vi autorizzo io.

Ci sarete?

2 thoughts on “Questo è l’evento più figo dell’anno #liberericette #freearecipe

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...