Politicamente

Aiuto.

Agliuto.

Oggi è il day after e non riesco a scrivere niente di sensato. Ho lasciato qualche commento sui social, che sono la culla dei saccenti neo esperti: e io no?

Liberi, tutti liberi di fare la scelta che vogliono, anche di non votare. Ma liberi di sentirsi dare degli stronzi.

Voglio scappare, no resto: solo che oggi sono superlativamente depressa.

Non so nemmeno bene, sento solo strillare, odio sentire strillare.

Il problema non è -come sempre- che le elezioni le hanno vinte tutti, ci si fa il callo; il problema è che non ci sono (ancora) prospettive, se guardo fuori dalla finestra vedo la grecia e ho paura per la seienne che mi ha chiesto “chi ha vinto”.

Amore, noi vinciamo sempre. Solo che oggi tanti italiani hanno perso.

Agliuto.

Aiuto.