I saggi di maggio

Sono meteoropatica, lo so. A volte anche sociopatica, ma questo è un altro discorso, che svilupperò dentro i prossimi racconti dell’orrore intitolati “Delitti in mezzo al mar” per vostro gradimento.

Bastano due raggi di sole e io mi trasformo, e sa il cielo di quanto ci sia bisogno di sole in questo inizio giugno un po’ spento.

Alzi la mano chi conosce il ritmo horror del mese di maggio? Tutti eh?!!!! Soprattutto per quelli con i figli il periodo è degno di un film di Tarantino, con tanto di bombe e spargimento di sangue. Continua a leggere

Annunci