I saggi di maggio

Sono meteoropatica, lo so. A volte anche sociopatica, ma questo è un altro discorso, che svilupperò dentro i prossimi racconti dell’orrore intitolati “Delitti in mezzo al mar” per vostro gradimento.

Bastano due raggi di sole e io mi trasformo, e sa il cielo di quanto ci sia bisogno di sole in questo inizio giugno un po’ spento.

Alzi la mano chi conosce il ritmo horror del mese di maggio? Tutti eh?!!!! Soprattutto per quelli con i figli il periodo è degno di un film di Tarantino, con tanto di bombe e spargimento di sangue.

Saggi, gare, concerti, una serie di traguardi finali che nemmeno avessi una squadra di bambini prodigio: ho una figlia sola e non fa nemmeno troppe attività. Che se ci pensi alle feste di fine anno ti metti a piangere come dovessi partecipare al tuo matrimonio (ah ah) oppure al funerale di Zio Pepe.

Quest’anno però sta andando tutto liscio, non si sovrappone niente, non faccio le corse, non sclero, i miei non hanno il calendario tutto scarabocchiato (eh si, loro si segnano  tutto vicino al santo del giorno, un po’ per ricordare un po’ per bestemmiare in allegria).

Affrontiamo gli eventi in serenità, come nella più bella delle favole. I vestiti per la recita sono pronti, l’ugola è riscaldata, la piscina ancora è aperta (visti i problemi comunali, ma ve lo dico un’altra volta), la nipote ha chiuso l’anno di ginnastica ritmica. A proposito dei galà: ho bisogno di uno psichiatra bravo che mi spieghi perché al primo lancio di nastro e cerchio io cominci a lacrimare come la vite americana, proseguendo in un pianto a dirotto singhiozzante e sorridente. Fatemelo sapere, così salvo il portafoglio di mia figlia che dovrà combattere con la figura materna bipolare, nel suo prossimo futuro.

Ecco, questo post era un appunto così, tanto per riequilibrare quelli delle mie colleghe che leggo affrante e isteriche: volevo solo dirvi che una via diversa esiste, con un po’ di culo e collaborazione degli insegnanti, il lieto fine nelle finali delle stagioni a volte c’è.

 

2 thoughts on “I saggi di maggio

Lascia un segno:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...