Amelia e i sogni di bambina

Da bambini abbiamo mille sogni, strani e assurdi, ma così tremendamente veri che diventano la realtà del nostro futuro. Inventiamo quello che non c’è per farlo accadere, viviamo ogni ora solo per accorciare la distanza tra noi e la certezza di domani.

Succede a volte che nel cuore si senta una vocina debole debole, che ti parla di nuvole, di vento, di cielo; succede che dentro il sonno si vedano ali, si senta l’aria, si respiri l’emozione. Avete mai sognato di volare? Mi sembra che non esista sensazione più bella, la leggerezza del corpo, la vittoria su una legge fisica ingombrante che ti permette di sollevarti in alto senza nessun sostegno. Continua a leggere

Annunci