Ti regalo una perla

Con la giornata ventosa l’ombrello ha la stessa utilità della sabbia dentro il costume.

Partecipate!

Franci O.M.

Perlipedia

Annunci

L’arte di lamentarsi

Gulp oggi sono in fase complesso di calimero, che prende quelli che si sentono sempre perseguitati dalla sfiga. In pò si, nevvero, ma mica tanto.

Anche se poi in realtà bisognerebbe sempre amare ciò che si ha, e non bramare ciò che si ama. O desiderare la donna d’altri. O l’erba del vicino.

Ho un mantra: quando ero benestante (che lemma astruso, mi riporta alla mente giovani signori borghesi dell’ Ottocento con tuba e bastone, ma non divaghiamo) dicevo, quando potevo permettermi Continua a leggere

Un parco dentro al cielo

Sorpresa, novità, tentativi, ostacoli.

Moschettoni, pazienza.

Sudore, caschetto, altezza. Le scale, i tronchi, la rete. Arrampicare, scalare, scorrere, appendersi.

Scenderegiùdaunarete.

Siamo arrivati con il sole, nel cielo e dentro di noi: un regalo di compleanno diverso e senza fiocco. Minuti per prepararci, ore per sperimentare; in questo posto il gioco è superare sè stessi, senza emissioni senza inquinare dentro un bosco. Scarpe che contengono piedini timorosi, occhi che vagano al prossimo appiglio, la volontà di aumentare il livello, di vedere dove volano i grandi, di arrivare in autonomia fino lì. Investire e risparmiare, lezioni di piccola economia sostenibile, trattenersi e ragionare, mollare gli ormeggi e navigare: tutto questo in una testolina di cinque anni (meno due giorni). La forza fisica con cui impari a raffrontarti ogni giorno diventa serva di lente elaborazioni mentali. E’ stata una lezione straordinariamente importante, più per noi che per lei. Perchè i bambini sono lavagne da scrivere, marmo da scolpire, colori da mescolare, e si lasciano travolgere senza esitazione da tutto quello che è sapere (a loro insaputa, o forse no)

Mi ha detto il signore del parco che quando ho otto anni posso fare anche il percorso verde, tutti gli altri fino al blu.

Farai tutti i percorsi che vuoi, oggi sei un pò più grande e io ti guardo camminare da quaggiù.

NB: guardate questo blog, favolosa creazione di Stima e Melablu, è un progetto bellissimo. Prelevate il banner e utilizzatelo anche voi: è molto più che una scelta sostenibile.

Stato

Ti regalo una perla

Quando vai in bicicletta tieni la bocca ben chiusa

Ci sono dei giorni in cui la nostra mente partorisce frasi e situazioni degne dei migliori manuali di sopravvivenza. Questa rubrica è la PERLIPEDIA, una piccola barchetta che vuole navigare il grande mare del web e raggiungere tutti quanti con il suo prezioso carico. Partecipa anche tu ogni venerdì, e facci sapere quali sono le perle che puoi regalarci.

Perlipedia

“Giornata Mondiale della Terra – internet action”

Mi piace l’idea di diffondere buon senso, un pò perchè così mi sento meglio a dire che io ne ho un pochino, un pò perchè di corsi di aggiornamento ancora non ne ho visti e sa il cielo se qualcuno ne avrebbe bisogno. La Gioppina mi chiede “Mamma oggi ho salvato un pò il mondo?” quando divide la carta e la plastica dal resto della spazzatura, e sa che ci sono delle piccole cose che tutti possono fare, anche lei. Ha imparato a chiudere il rubinetto quando lava i denti, andiamo in bicicletta tutte le volte che possiamo, anche in inverno con sciarpa, guanti e cappello. A fare la spesa portiamo la nostra sporta e non prendiamo il sacchetto, cerchiamo i distributori dei detersivi perchè vogliamo ridurre gli imballaggi. Il pranzo e la cena non sono banchetti luculliani, solo primo o solo secondo e tanta verdura: aiuta a stare meglio e aiuta a ridurre i consumi! E quello che avanza non si butta, anzi il riciclo è il mio mestiere, che tanto non sono nemmeno una grande chef, e i pasticci mi vengono sempre tanto bene!

Non ho fatto decluttering, non ho una vita minimal, non sono una fanatica eco:  io nel mio limitato piccolo faccio le cose facili. Il mondo e il futuro dei nostri figli è quello che costruiamo noi adesso, non rimandiamo, facciamo qualcosa subito!!!

Oggi è EARTH DAY e partecipa!