Ti regalo una perla: lamenti #strettchaps

 

Credits: etimo.it

Credits: etimo.it

 

Abile ad una cosa ed anche assolutamente Esperto, Valente

ma anche

che ha capito.

 

Se tenti di fare qualcosa che altri fanno meglio di te, non puoi metterti a frignare sul fatto che nessuno ti capisca o (peggio) che tutti aspettino le tue mosse per copiarti spudoratamente.

Semplicemente prendi atto che non sei capace.

 

 

 

Partecipate!

Perlipedia

Annunci

Mi dissocio (in Freud we trust)

Ho un ego ingombrante e sovrappeso di nome Cima , a cui dò la colpa se mi tira l’ultimo bottone dei jeans.

Si intromette invadente e blatera a vanvera; non a caso mi son convinta che posso diventare brava a fare fotografie e qualche volta penso anche di poter scrivere decentemente, se non altro Cima è molto persuasivo. Continua a leggere

Ti regalo una perla: silenzi

Non sono tanto sicura che il silenzio sia meglio di mille parole vuote.

Quando parli per il gusto di farlo, senza avere un fine preciso e nessuna tesi da sostenere, insufflando aria attraverso la laringe per muovere le mucose che ricoprono le corde vocali e dare così origine al suono che tu, probabilmente, ritieni sia necessario in quel momento, ecco che si manifesta il tuo più profondo io. Viene così alla luce l’apparenza e la sostanza del tuo essere, che in caso di silenzio non si sarebbero potute manifestare.

Se solo ci avessi pensato due volte prima di parlare, scegliendo il silenzio, io non avrei mai potuto capire quanto sei pirla.

Partecipate!

Perlipedia

Ti regalo una perla: rifletto

E’ che scrivere qui mi piace, mi guardo allo specchio e mi faccio bella, curo la pelle e quello che ci sta sotto.

Mi trucco con molta cura, tentando di nascondere i difetti ed esaltando i pregi: un maquillage sapiente non si vede, ottiene risultati precisi senza gridare.

A volte mi dimentico di guardarmi, impegnata come sono a vivermi.

Nei giorni di depressione graffio la superficie riflettente con rabbia, mi avvicino fino a deformare l’immagine che vedo;

affondo lo sguardo nelle rughe, scavo senza pietà dentro ogni cellula del viso.

Qui mi lamento, qui mi esalto, qui divento la iena che sono. Invento personaggi che sono sempre me.

Il blog è il mio specchio, me ne faccio una ragione.

 

 

 

Partecipate!

Perlipedia