Il libro che voleva crescere

In uno scaffale di una piccola biblioteca in un piccolo paese c’era un piccolo libro, con una copertina morbida e poche pagine. Raccontava di un bambino che aveva un cane, che viveva in una fattoria.

Tutti i giorni i grandi libri importanti intorno a lui gli raccontavano di quante storie belle e grandiose ci fossero al mondo, racconti immortali, testi studiati da miliardi di persone, libri che tutti conoscevano. Il libricino non era in grado di affrontare tutto quel sapere e continuava a sentirsi piccino e inutile. Continua a leggere

Annunci